Lampada specchio bagno, tutti più belli con la luce giusta !

Lampada specchio bagno, tutti più belli con la luce giusta !

Cena estiva con lampada specchio bagno.

“… così quella sera chiesi ad alcuni amici se fossero contenti dell’illuminazione delle loro case. Le risposte furono in realtà molto evasive e e solo un paio di amici seppero descrivere la luce dei vari ambienti della casa, nonostante ciò tutti erano convinti che la luce specchio per bagno non fosse quella adatta. Tra gli uomini c’era chi lamentava di apparire pallido e chi era costretto ad avvicinare troppo il volto allo specchio per radersi, mentre le critiche più comuni rivolte dalle donne alla luce dello specchio riguardavano indubbiamente il trucco e le proporzioni del volto. In particolare le donne sostenevano che i colori dei trucchi non fossero fedeli al vero ma apparissero di tonalità differenti rispetto a quella per cui erano stati acquistati e che le proporzioni del viso venissero in un qualche modo distorte cambiando la reale fisionomia del volto. Certo si sa che lo specchio incute soggezione e che i più si dicono in ogni caso insoddisfatti della propria immagine riflessa, ma le critiche lanciate dai miei amici quella sera, ahimè, erano quasi tutte riconducibili ad una scelta sbagliata della lampada specchio bagno.”

Lo specchio strumento meraviglioso e tremendo al tempo stesso.

Lo specchio è uno strumento prezioso oggi presente in pressoché tutte le stanze da bagno. Alleato indispensabile per l’igiene quotidiana e al tempo stesso importante elemento d’arredo. Nessuno più delle donne sfrutta a pieno le straordinarie proprietà dello specchio, è infatti il make up ciò che più mette alla prova le qualità della tanto ricercata superficie riflettente ! In tutto ciò è facile intuire come l’illuminazione giochi un ruolo fondamentale poiché l’immagine che vediamo allo specchio, in fin dei conti, altro non è se non luce, luce riflessa.

Come scegliere allora la giusta lampada specchio bagno?

Esaminiamo la stanza, gli arredi e la funzione ultima della luce che stiamo cercando:

  • Dimensioni della stanza e ampiezza dello specchio.
  • Numero di punti luce nella stanza, posizione dei punti luce rispetto allo specchio e rispetto alla persona.
  • Colore e finitura delle superfici all’interno della stanza, arredi, rubinetto e maniglie.
  • Lo specchio verrà utilizzato spesso per il trucco ?
  • La luce dello specchio dovrà illuminare anche la stanza ?

Queste sono le informazioni che possono aiutarci a non commettere errori e scegliere la giusta lampada specchio per bagno.

Cosa evitare assolutamente quando si sceglie la lampada specchio bagno.

La luce deve illuminare il soggetto che si specchia e non la superficie dello specchio perché la luce riflessa dallo specchio accentua le ombre sulla figura e sul volto, distorce i lineamenti della persona che si specchia e conferisce all’insieme un’atmosfera drammatica. La perdita di luce dovuta alla riflessione smorza la luminosità a danno della tonalità e della saturazione dei colori. Ideale forse per un locale notturno, per un’atmosfera dai toni cupi e magari come arredo anticonformista, ma assolutamente fuori luogo per lo specchio di casa a meno che amiate lo stile dark.

Lampada specchio per bagno, meglio una luce intensa. 

L’intensità della luce gioca un ruolo fondamentale, una luminosità elevata aiuta ad apprezzare dettagli e sfumature di colore oltre a conferire una piacevole solarità alla scena. Nel passaggio di riflessione Sorgente -> Volto -> Specchio -> Occhio si perde una grande quantità di luce perciò è meglio preferire corpi illuminanti più ampi e potenti sopratutto se lo specchio ha dimensioni importanti e larghezza maggiore di 80/90 cm.

Resa cromatica elevata per la lampada specchio per bagno.

Sono da preferire lampadine con elevato indice di resa cromatica (CRI) come le lampadine alogene e quelle tradizionali ad incandescenza perché più simili alla luce naturale. Purtroppo non rientrano tra le lampade a risparmio energetico, ma offrono la massima resa in termini di risposta cromatica. Lampadine alogene e tradizionali hanno infatti una resa cromatica prossima al 100%, mentre le lampadine a fluorescenza e le sorgenti led non superano nel migliore dei casi l’80%. Una bassa resa cromatica può essere in piccola parte compensata offrendo all’occhio con una maggior intensità luminosa.

Le lampade che hai visto in questa pagina sono indicate come lampada specchio bagno. Desideri più informazioni ? Hai visto una lampada che può interessarti ?  Contattaci.

Lascia un commento